Martedì, 23 Luglio 2024

Esperienza di volo per gli studenti delle scuole superiori: concluso il corso di Cultura Aeronautica

Si è concluso giovedì, con la premiazione dei migliori classificati, il Corso di Cultura Aeronautica - organizzato dall'Aeronautica Militare in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Territoriale, il Comune di Forlì, Forlì Airport e il supporto logistico del Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli - che ha offerto agli studenti della città la possibilità di esplorare la città volando a bordo di un Siai U-208 del 60° Stormo di Guidonia (Roma). 

Concluso il corso di cultura aeronautica

Il corso è stato suddiviso in due parti: durante la prima settimana gli studenti hanno seguito un ciclo di lezioni teoriche, nella Sala Icaro del Liceo “G.B. Morgagni“, sui principi dell’aerodinamica, sugli strumenti di bordo e la sicurezza del volo con accenni alla meteorologia e al controllo del traffico aereo. Dopo un test sono stati selezionati circa 200 ragazzi per l'esperienza di volo, con la possibilità per più meritevoli di sedere al posto di pilotaggio. A tutti i partecipanti è stato consegnato l’attestato di frequenza che ha assegnato un punteggio di merito per alcuni concorsi in Aeronautica Militare. Al termine è stata stesa una graduatoria finale e i primi classificati hanno ricevuto come premio la possibilità di partecipare a uno stage all’ Aeroporto di Guidonia, sede del 60° Stormo, per indossare - in quei giorni - i panni di pilota dell'Aeronautica Militare e volare con l'aliante Twin Astir. Al primo posto si è classificata la 18enne Martina Volpe del Liceo classico "Morgagni", mentre in due hanno occupato il secondo posto a pari merito: Nicolò Atzeni e Camilla Paggi dell’Istituto tecnico aeronautico "Baracca". 

Per i ragazzi il corso ha rappresentato un'occasione per avvicinarsi al mondo del volo, un mondo che offre grandi emozioni, ma che richiede impegno, competenza e passione. Per l'Aeronautica Militare, invece, è stata un'opportunità per essere fra i giovani ed avvicinarli alla cultura professionale e valoriale della Forza Armata al servizio del Paese. I corsi di Cultura Aeronautica infatti sono parte integrante del programma del centenario dell'Arma Azzurra che il 28 marzo festeggia i suoi primi cento anni e per l'occasione i nostri velivoli, i Siai U-208, hanno una nuova veste quella della livrea commemorativa. I Siai U-208 saranno inoltre impegnati nell'ambito di alcune delle manifestazioni aeree previste per questo anno molto importante, ricco di eventi in cui festeggiare con i cittadini attraverso momenti di apertura e condivisione.

Video popolari

ForlìToday è in caricamento