Sabato, 25 Settembre 2021

Centro di produzione di farmaci oncologici innovativi, il sogno si realizza: visita al cantiere all'Irst

Prende forma la Farmacia Oncologica della Romagna, l’officina altamente tecnologica ed automatizzata progettata per produrre i farmaci oncologici a favore di tutti gli ospedali della Rete oncologica romagnola

Prende forma la Farmacia Oncologica della Romagna, l’officina altamente tecnologica ed automatizzata progettata per produrre i farmaci oncologici a favore di tutti gli ospedali della Rete oncologica romagnola, assicurando così a tutti i cittadini del territorio i trattamenti necessari per i loro percorsi di cura. Pressoché concluso il primo stralcio dei lavori – quello che ha portato alla costruzione del Polo Tecnologico, la struttura dove sono installati gli impianti tecnologici per la cogenerazione, elettrici e meccanici – prendono, infatti, il via le attività per l’edificazione del corpo principale: una palazzina di 3 piani, per 900 metri quadri complessivi, progettata secondo i più elevati standard internazionali riconosciuti dall’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), le più recenti linee guida per il risparmio energetico, la sicurezza di operatori e utenti, il rispetto dell’ambiente. 

Lo stato dei lavori è stato illustrato durante una visita al cantiere, a margine dell'assemblea dei soci dell'Irst. Spiega il presidente dell'Irst, l'ex ministro della Salute Renato Balduzzi: "Grazie alle risorse messe a disposizione dallo Ior, dagli enti pubblici all'interno del servizio sanitario regionale, dagli accantonamenti dello stesso Irst e grazie ad una cospicua donazione di Conad il sogno si sta avverando, perché tutti hanno contribuito per realizzarlo". Balduzzi spiega che "a regime la farmacia oncologica, che è un centro di produzione di farmaci oncologici altamente innovativi, potrà produrre 90mila preparazione all'anno". La fine dei lavori è prevista tra la fine del 2022 e l'inizio del 2023.

Si parla di

Video popolari

Centro di produzione di farmaci oncologici innovativi, il sogno si realizza: visita al cantiere all'Irst

ForlìToday è in caricamento