Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fratelli d'Italia, Forlì celebra il 2 giugno: sventola il tricolore

 

Forlì ha celebrato sabato la Festa della Repubblica. La giornata si è aperta alle 9 in via delle Torri, gli studenti del Liceo Artistico e Musicale di altri istituti e da cittadini a leggere i valori e ai principi fondamentali della Costituzione italiana, nell'ambito di un progetto promosso dall'associazione mazziniana di Forlì. E' seguita la sfilata da piazza Saffi a piazza Ordelaffi, lungo via delle Torri, che ha coinvolto le rappresentanze delle Forze armate, delle Forze dell'ordine, dei Corpi volontari e dell'Associazionismo d'arma, aperta dalla Banda Città di Forlì.

La cerimonia è proseguita nell'area di fronte al Palazzo della Prefettura dove, dopo gli onori a Labari, Medaglieri, Gonfaloni e al Prefetto di Forlì-Cesena Fulvio Rocco De Marinis, ha avuto luogo la cerimonia dell'Alzabandiera. E' stato letto il messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con la successiva consegna delle onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana e le Stelle al Merito del Lavoro. Terminata la cerimonia, il programma è proseguito all'interno dei Giardini della Prefettura dove si è svolto, dopo un momento di apertura musicale assegnato ai ragazzi di Cosascuola Music Academy, il tradizionale concerto della Banda Città di Forlì diretta dal Maestro Roberta Fabbri.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento