Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Amici del verde: i bimbi piantano dieci alberi al Parco Bertozzi

L'evento si è svolto al Parco Bertozzi adiacente alla sede di "Circoscrizione/Centro Sociale", alla presenza dell'assessore al Verde del Comune di Forlì, William Sanzani

 

Celebrata mercoledì la "Giornata Nazionale degli Alberi" per promuovere l’importanza del verde, per contrastare le emissioni di CO2, l’inquinamento dell’aria, prevenire il rischio idrogeologico e la perdita di biodiversità. Il Comune di Forlì ha posto l’attenzione su "Energia delle Piante per il Nostro Benessere", con focus sul bio-elottromagnetismo vegetale e dell'aiuto che le piante donano alla salute dell'essere umano. L'evento si è svolto al Parco Bertozzi adiacente alla sede di "Circoscrizione/Centro Sociale", alla presenza dell'assessore al Verde del Comune di Forlì, William Sanzani.

Sono stati coinvolti i bambini della scuola dell’infanzia comunale il "Quadrifoglio" e della scuola primaria  “Livio Tempesta”, che con l'aiuto degli operatori dell’Unità Verde del Comune di Forlì, i volontari del Comitato di Quartiere Cava e gli Alpini hanno messo a dimora dieci tra arbusti e alberi. Inoltre il Mause (Multicentro area urbana per la sostenibilità e l'educazione ambientale) del Comune di Forlì attraverso i volontari delle Guardie Ecologiche di Forlì hanno coinvolto gli alunni con un laboratorio di semina di ghiande, raccolte in altri parchi cittadini.

Lo scopo è quella di regalare ai bambini, una pianta che crescerà con loro. L'iniziativa è stata un'occasione per rinverdire e valorizzare la zona circostante e per trasmettere, attraverso l'esperienza pratica e l’educazione ambientale, l'amore ed il rispetto per la natura, e per rendere la nostra città più respirabile, bella e vivibile. Per l'occasione la "Biblioteca Antonio Alberti" è rimasta aperta durante la mattinata. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento