rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024

La "Fugarena", un rito popolare che resiste dal dopoguerra: festa con polenta, carne ai ferri e vin brulè

“La fugarena”, l’antica sagra popolare di Terra del Sole, è un rito agreste di ringraziamento propiziatorio dell’anno agrario

E’ dedicato a tutta la famiglia, ma strizza l’occhio ai più giovani, l’evento della "Fugarena" giunto alla 51esima edizione, che la società di promozione del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, CastrumCari, sta organizzando per domenica 21 novembre in occasione del termine della vendemmia e del raccolto delle olive.

“La fugarena”, l’antica sagra popolare di Terra del Sole, è un rito agreste di ringraziamento propiziatorio dell’anno agrario, che da 51 anni si svolge nel cuore di Terra del Sole. La festa ricorda anche il rito religioso della Presentazione al Tempio e ancora oggi si usa benedire in Chiesa frutti e verdure. E’ una festa popolare che racchiude in sé il fascino di un rito antico, il richiamo dalle campagne e la collaborazione di tante persone che vivono del frutti dei loro campi e che amano questo territorio, fa sì che si possa condividere un momento di festa per un ringraziamento speciale. 

I mercatini dell’artigianato e il grande mercato ambulante si vestono a festa per accogliere chi vorrà festeggiare e trascorrere una giornata dal sapore antico con spettacoli di strada, arte e musica live fino a tarda sera. Sono tanti gli appuntamenti previsti, si comincia con i giochi di una volta per proseguire con la pittura nell’ambito della rassegna d’arte per ragazzi, musica itinerante dal vivo e artisti di strada. Presso Palazzo Pretorio, cuore pulsante della vita del borgo, sarà servito il pranzo e la merenda con polenta e piadina romagnola, castagne e vin brulè a cura della Proloco, del Borgo Romano e del Borgo Fiorentino.  Da non perdere nel pomeriggio la visita guidata alle bellissime sale di Palazzo Pretorio e ai suoi tesori segreti con una speciale degustazione dei migliori vini romagnoli e cioccolato a cura della Strada dei vini e dei sapori FC, Tenuta la Pennita, cioccolateria Gardini e SlowFood Fc.

L’accensione del grande fuoco della “Fugarena” sarà l’evento magico della giornata, dalle ore 17,30 tutti a raccolta attorno alla grande catasta di rami potati secchi per iniziare i festeggiamenti con l’accensione del grande falò nel centro di Piazza d’Armi, con cui secondo remote tradizioni si volevano ringraziare le divinità agresti al termine della vendemmia e della raccolta delle olive. Questo messaggio di ringraziamento volto alla madre terra è di estrema attualità e ci dovrebbe ricordare che il significato della parola “grazie” fa la differenza nel riconoscere che nulla ci sia dato per scontato. 

Durante la giornata è possibile provare l’emozione di un’escursione in ebike con gli esperti di E-MTB ed Ebike, Elife e Biketo presso lo stand allestito in piazza d’Armi per info 348 2489029 Luigi Barilari

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

Dalle 8:30 Mercato ambulante in Piazza d’Armi

Dalle 10 alle 17 Nonno Banter e i giochi di strada in Piazza d’Armi

Ore 11 Santa Messa e benedizione dei doni agricoli nella Chiesa di Santa Reparata

Dalle 12 Pranzo al Palazzo Pretorio, con piadina romagnola e polenta e a seguire nel pomeriggio piadina fritta, castagne e vin brulè al Palazzo Pretorio, a cura della Pro Loco di Terra del Sole e dei Borghi Romano e Fiorentino (possibilità di asporto)

Dalle 14  21° edizione del laboratorio di pittura “Art’Infanzia” in Piazza d’Armi

Dalle 15 Musica itinerante dei “Sunadòr” e artisti di strada (le bolle di sapone di Strudel)

ore 15 Visita guidata a pagamento al Palazzo Pretorio e alla città – fortezza di Terra del Sole (contributo € 5,00 – su prenotazione a Ufficio IAT Castrocaro Terme 0543 769631 – posti limitati)

Ore 16 Degustazione gratuita  di vino e cioccolato a cura della Strada dei Vini e dei Sapori FC e Gardini Cioccolato al Palazzo Pretorio (su prenotazione a Ufficio IAT Castrocaro Terme 0543 769631 – posti limitati)

Dalle 16:30 alle 18:30    Esposizione delle opere della rassegna di arti creative “Art’Infanzia”, dedicata a bambini/e dagli 0 ai 10 anni, al primo piano del Palazzo Pretorio

Dalle 17:30 Spettacolare accensione del tradizionale falò in Piazza d’Armi
 

PER INFORMAZIONI: 
Pro Loco Terra del Sole 0543 766766 – Andrea Bandini 335 7026444 – proloco@terradelsole.org
Ufficio Turistico IAT Castrocaro Terme 0543 769631 – info@castrocarotermeterradelsole.travel www.castrocarotermeterradelsole.travel
 

Video popolari

La "Fugarena", un rito popolare che resiste dal dopoguerra: festa con polenta, carne ai ferri e vin brulè

ForlìToday è in caricamento