Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tanti ricordi, Tugnaz ironico fino alla fine: "Cos'è tutta questa gente? Non sarà mica morto qualcuno?"

 

Tante lacrime, ma anche qualche risata. Impossibile, infatti, trattenersi dal farlo a ricordare i tanti aneddoti che hanno rievocato le mordaci battute di Angelucci. Ammalato nell'ultimo anno, non aveva perso l'autoironia, come ricorda il figlio. Tantissimi i ricordi degli amici e dei compagni nella sua compagnia di teatro dialettale.

Leggi la notizia completa

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento