Martedì, 21 Settembre 2021

Furlè Trotter - Dante a Forlì 3. Una lapide ricorda il "Sanguinoso mucchio", una carneficina che si consumò in piazza Saffi

Continua la rubrica video “Furlè Trotter” con la curiosità di andare a conoscere meglio realtà, luoghi, storie, persone-personaggi di Forlì - meglio 'ad Furlè' -  e dei comuni del territorio forlivese

Il "globe trotter" è il giramondo in inglese, l'instancabile viaggiatore alla ricerca continua delle meraviglie del globo. Ma si può essere "globe trotter" anche a Forlì, essere insomma 'Furlé Trotter', cioè con l'animo del giramondo alla scoperta delle bellezze nascoste del nostro territorio.Continua la rubrica video “Furlè Trotter” con la curiosità di andare a conoscere meglio realtà, luoghi, storie, persone-personaggi di Forlì - meglio 'ad Furlè' -  e dei comuni del territorio forlivese. A curarla è Vincenzo Bongiorno, classe 1979 innamorato della Romagna, laureato in Giurisprudenza e consulente assicurativo nella vita di tutti i giorni, è giornalista pubblicista dal 2002, già consigliere comunale a Forlì dal 1999 al 2014. Nella seconda puntata, si propone una passeggiata dantesca per Forlì, dove il Sommo poeta soggiornò per alcuni anni esule da Firenze, usando come tappe le lapidi che in città ricordano luoghi in cui Dante ha vissuto e i luoghi e i personaggi che ha citato nella Divina Commedia.

Si parla di

Video popolari

Furlè Trotter - Dante a Forlì 3. Una lapide ricorda il "Sanguinoso mucchio", una carneficina che si consumò in piazza Saffi

ForlìToday è in caricamento