rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

La messa per i defunti del Covid, il vescovo: "La loro morte sia motivo di responsabilità dei vivi"

Si è svolta una santa messa in suffragio di tutti i defunti, in particolare delle vittime di Coronavirus che sono stati sepolti senza la celebrazione delle esequie

Lunedì mattina, nel Cimitero monumentale di Forlì di via Ravegnana si è svolta una santa messa in suffragio di tutti i defunti, in particolare delle vittime di Coronavirus che sono stati sepolti senza la celebrazione delle esequie. La funzione religiosa, alla presenza del Sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, è stata officiata dal Vescovo Livio Corazza all’aperto con l'altare posto sulla scalinata del Pantheon e con la possibilità per tutti di partecipare alla funzione nel rispetto delle norme di distanziamento sociale usufruendo degli ampi spazi presenti nel quadrante storico del Cimitero grazie a un sistema di amplificazione. Dopo la cerimonia ha parlato ai presenti il primo cittadino.

Leggi la notizia completa

Si parla di

Video popolari

La messa per i defunti del Covid, il vescovo: "La loro morte sia motivo di responsabilità dei vivi"

ForlìToday è in caricamento