Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'Appennino forlivese sotto una coltre di neve: le immagini dai borghi

 

E' un risveglio sotto zero su tutto il territorio Forlivese lunedì mattina. Se la città si è svegliata sotto qualche fiocco caduto ad intermittenza, che ha lasciato un lieve velo bianco, non si può dire la stessa cosa dell'entroterra, alle prese con nevicate più intense. Oltre i 200 metri la colonnina di mercurio oscilla tra -8 e -6 gradi. Nonostante i disagi, i sindaci hanno reputato le strade percorribili e hanno optato per tenere aperte le scuole, alleviando così i disagi dei genitori lavoratori. Solo a Premilcuore, dove la nevicata è stata intensa, è stato disposto lo stop alle lezioni. In questa località è stato lo stesso sindaco a impugnare il badile per sgombrare le strade in centro.

Nella vallata del Montone la Statale 67 Tosco-Romagnola è completamente bianca da San Benedetto al Passo del Muraglione, dove si batte i denti con -12 gradi. In Campigna la colonnina di mercurio è scesa di quattordici gradi al di sotto dello zero. Lunedì e martedì piste ed impianti sono chiusi a causa del vento forte e delle strade parzialmente chiuse per caduta piante. L'aria siberiana ha fatto il suo graduale ingresso, facendo precipitare le temperature. Nella giornata di lunedì le nevicate continueranno ad interessare in intermittenza l'entroterra. La Protezione Civile ha diramato una nuova allerta per "temperature estreme", arancione per l'entroterra e gialla per il settore pianeggiante.

Nella vicina Cesena, intanto, il sindaco Paolo Lucchi ha disposto la chiusura delle scuole. Andando verso sud, infatti, le nevicate hanno interessato in modo esteso anche la pianura romagnola. Sull'autostrada, così come sulla viabilità ordinaria e sull'E45, in tutta la provincia, vige il divieto di circolazione per tutti i mezzi pesanti superiori alle 7,5 tonnellate. Le uscite autostradali sono presidiate con filtraggi per controllare le dotazioni invernali, come catene e gomme termiche, e per applicare l'ordinanza del Prefetto relativa al divieto di circolazione ai Tir.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento