Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rimesso a nuovo e dedicato allo svago degli universitari: la seconda vita del Campostrino

 

"Ci sono dei momenti, come quello di giovedì pomeriggio, in cui la fierezza di essere sindaco si coniuga alla gioia di poter consegnare alla città un patrimonio di immenso valore. Alla nostra università, ai nostri studenti, al loro futuro, questa Amministrazione dedica la seconda vita del Campostrino, la sua futura gestione e il suo strategico utilizzo affinché i nostri ragazzi possano affiancare, al loro percorso di studi, lo sviluppo della pratica sportiva e la cura del loro benessere psico-fisico": con queste parole il sindaco Gian Luca Zattini ha aperto le porte del rinnovato Campostrino, la struttura appena terminata che sarà messa a disposizione degli studenti universitari per le attività collegate al benessere, allo svago e alla sana alimentazione. La struttura è stata aperta giovedì pomeriggio per la visita istituzionale con il rettore dell'Alma Mater Francesco Ubertini.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento