Sabato, 25 Settembre 2021

Omicidio a Meldola, padre uccide la figlia la figlia e tenta il suicidio: i rilievi

Dramma giovedì mattina a Meldola, in via San Domenico. Un pensionato di 73 anni ha ucciso la figlia 44enne disabile con un colpo di pistola, prima di tentare di togliersi la vita con la stessa arma da fuoco. L'uomo si trova ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. I medici si sono riservati la prognosi. Le indagini, coordinate dal pubblico ministero Federica Messina, sono seguite dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Meldola, intervenuti sul posto col comandante di Compagnia Filippo Cini e col luogotenente Gino Lifrieri, insieme al comandante provinciale dell'Arma di Forlì-Cesena, Luca Politi.

LA NOTIZIA: UCCIDE LA FIGLIA DISABILE, POI TENTA IL SUICIDIO
LA RICOSTRUZIONE: LE ULTIME PAROLE DELL'UOMO ALLA MOGLIE

Si parla di

Video popolari

Omicidio a Meldola, padre uccide la figlia la figlia e tenta il suicidio: i rilievi

ForlìToday è in caricamento