rotate-mobile

Il Giro d'Italia porta più caffè e cappuccini da servire? I baristi del centro: "Ben vengano tutte le manifestazioni"

Piazza Saffi animata mercoledì mattina per la festa della Carovana pubblicitaria, l'evento itinerante che precede di alcune ore il passaggio del Giro d'Italia. La corsa rosa, giunta alle 105esima edizione, ha attraversato anche il centro storico di Forlì nell'ambito dell'undicesima tappa da 203 chilometri da Santarcangelo a Reggio Emilia. Tanti volti sorridenti e tanta voglia di fare festa, il Giro d'Italia rientra tra gli eventi emblemi della ripartenza dopo due anni di pandemia. Ma qual è l'opinione dei baristi del centro? Molti non hanno voluto rispondere alle domande, mentre altri non hanno avuto il timore di esprimere la propria opinione davanti alle telecamere. Le opinioni sono discordanti, bene Piazza Saffi meno quelli più 'perifici', ma si converge su una cosa: "Le manifestazioni aiutano a portare più gente in centro, che è in questo momento è importante. La gente ha voglia di uscire e fare". Il tutto aspettando il prossimo grande evento sportivo: la Mille Miglia, che farà tappa in centro il prossimo giugno. 

VIDEO - Le opinioni dei baristi: "Ben vengano queste manifestazioni"

VIDEO - Le facce da Giro: "Prendiamo la vita a colori"

VIDEO - La grande festa della Carovana: "Forlì al centro delle due ruote"

VIDEO - Il passaggio del Giro tra ali di folla

Video popolari

Il Giro d'Italia porta più caffè e cappuccini da servire? I baristi del centro: "Ben vengano tutte le manifestazioni"

ForlìToday è in caricamento