rotate-mobile

Piccoli prestiti sociali per ripartire, gli interessi li paga il Comune: come funziona

Che cos'è il progetto “Fiducia in Comune”? Essenzialmente prestiti sociali erogati da un operatore finanziario privato, in convenzione col Comune, dove il Comune si fa carico delle garanzie e del pagamento degli interessi, lasciando così al cittadino che ne ha fatto richiesta solo il pagamento del capitale, dopo 12 mesi di pre-ammortamento senza rate e poi rate dilazionate in 3-4 anni di piccolo importo e ben sostenibili di al massimo 138 euro

Leggi la notizia completa

Sullo stesso argomento

Video popolari

Piccoli prestiti sociali per ripartire, gli interessi li paga il Comune: come funziona

ForlìToday è in caricamento