rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024

Giovani di nuovo in corteo per l'emergenza clima: "Ila nostra rabbia è energia rinnovabile"

Venerdì mattina il movimento dei Fridays For Future è tornato in piazza per il clima. La manifestazione è partita alle 9 da Piazzale della Vittoria con un breve corteo per le vie della città.  "La crisi climatica sarà un disastro totale per noi giovani, nei prossimi decenni, ma è già un disastro oggi per giovani e adulti, e lo vediamo con i nostri occhi - afferma Giacomo Zattini, attivista di Fridays For Future e tra gli organizzatori della manifestazione forlivese -. Ischia, la Marmolada, le Marche mostrano un territorio fragile che non ha il tempo di adattarsi ai cambiamenti del clima. La nostra Romagna, inoltre, è stata una delle zone più colpite dalla siccità. Coldiretti ha dichiarato che nel 2022 i danni economici all’agricoltura italiana sono stati di 6 miliardi di euro. Quando si dice che la transizione ecologica costa troppo, pensiamo a quanto ci costa non farla in termini economici e di vite umane".

Sciopero per il clima 3 marzo 2023

Video popolari

Giovani di nuovo in corteo per l'emergenza clima: "Ila nostra rabbia è energia rinnovabile"

ForlìToday è in caricamento