rotate-mobile

Covid, indagine nazionale coi test sierologici, la Croce Rossa: "Collaborate, ogni risposta vale 400"

Quante persone in Italia hanno sviluppato gli anticorpi al Coronavirus, anche in assenza di chiari sintomi della malattia? È la domanda principale a cui vuole dare risposta l’indagine siero-epidemiologica che partirà nei prossimi giorni anche in Emilia-Romagna, promossa dal ministero della Salute e dall’Istat e realizzata in collaborazione con le Regioni, le Province Autonome e la Croce Rossa Italiana, con il coinvolgimento dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta. Sono 9.600 gli emiliano-romagnoli che saranno testati tra i 150mila individui presi a campione sull’intero territorio italiano. A Forlì il progetto viene gestito dalla Croce Rossa, che fa appello alla collaborazione dei cittadini per sottoporsi al test che è del tutto gratuito.

Video popolari

Covid, indagine nazionale coi test sierologici, la Croce Rossa: "Collaborate, ogni risposta vale 400"

ForlìToday è in caricamento