Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra guano di piccioni e degrado: ecco il parcheggio sotterraneo "dimenticato"

 

Vuoto, lasciato nel degrado e nella sporcizia. E' il parcheggio sotterraneo 'Forlanini', a quattro passi dal centro storico, in viale Vittorio Veneto. Quest'area di sosta, gratuita, doveva essere uno dei parcheggi “di corona”, dove cioè lasciare la macchina lungo i viali della circonvallazione per poi raggiungere il centro a piedi o con altri mezzi. E' stato realizzato sotto l'edificio dell'hotel Executive, quando è stata riqualificata l'area ex Bartoletti, ma non è mai entrato nelle abitudini dei forlivesi, anche perché di difficile accesso, schiacciato tra il retro del palazzo e la ferrovia. Siamo andati a vedere se viene utilizzato di lunedì mattina, giorno di mercato e – in teoria – di massimo affollamento per il centro. Ma quello che è emerso è stato un ambiente desolato, con la gran parte degli stalli liberi. Un parcheggio dimenticato, dove il degrado subentra alla desolazione, tra graffiti sui muri, cattivi odori e macchie di umidità. Ed ora il problema più grosso sono i piccioni. L'intero parcheggio è diventato infatti una colonia e soprattutto nei giorni di brutto tempo è qui che centinaia di volatili trova riparo, con quello che ne consegue per la fruibilità dell'area. Le traverse in cemento del soffitto e i pavimenti sono ormai diventati dei depositi di guano ed escrementi. Una situazione che di sicuro non incoraggia l'uso di un parcheggio che ormai da anni vive nell'abbandono.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento