Martedì, 16 Luglio 2024

L'ultimo saluto a Fatima, Ousama e Marva: "Non ci sono parole per descrivere l'enorme dolore"

Venerdì si è svolto un momento di preghiera alla moschea di Forlì alla presenza del sindaco Roberto Cavallucci, del referente della Comunità Islamica locale Fariss Hamid e del parroco Don Enrico Casadio

Lutto cittadino a Meldola nel giorno dell'ultimo saluto a Fatima, Ousama e Marva, i tre fratelli di nazionalità marocchina morti venerdì scorso in un tragico incidente in un allevamento avicolo a San Pietro in Guardiano, nel territorio comunale di Bertinoro. Venerdì si è svolto un momento di preghiera alla moschea di Forlì alla presenza del sindaco Roberto Cavallucci, del referente della Comunità Islamica locale Fariss Hamid e del parroco Don Enrico Casadio, uniti nel dolore della scomparsa dei tre giovani marocchini.

LA TRAGEDIA DEL SILOS - Tutte le notizie

L'ultimo saluto ai fratelli Fatima, Ousama e Marva

Il Comune di Meldola si è attivato per una raccolta fondi per aiutare la famiglia nel rimpatrio dei ragazzi nel loro paese di origine; chiunque vorrà donare e compiere un gesto di generosità e vicinanza potrà effettuare un bonifico all'Iban IT 71 T 03069 13298 100000300152, indicando nell'intestazione Comune di Meldola e come causale "Solidarietà alla famiglia Boulgoute". 

Sono attive raccolte fondi a Meldola da parte della Comunità mussulmana, della Comunità cattolica cristiana meldolese e dell'Istituto Comprensivo a testimonianza della grande solidarietà e vicinanza alla famiglia.  

LE INDAGINI - Primi avvisi di garanzia

LA TRAGEDIA - Silos crolla su un'auto e uccide tre fratelli

UNA FAMIGLIA DISTRUTTA - Una sorella scampata alla tragedia

VIDEO - Il luogo della tragedia, il silos sull'auto

VIDEO - L'intervento dei Vigili del Fuoco

Video popolari

ForlìToday è in caricamento