Il Museo diocesano salva il chiostro di San Mercuriale

Il primo cittadino forlivese conferma che il Museo della Diocesi di Forlì Bertinoro, idea nata da un'esigenza del vescovo, sarà costruito proprio nei locali del chiostro dell'abbazia

Una settimana fa il capogruppo del Pdl in consiglio comunale, Alessandro Rondoni, ha risollevato il tema del degrado al chiostro di San Mercuriale, chiedendo al Comune di intervenire al più presto. Il sindaco di Forlì Roberto Balzani tranquillizza tutti. “Il Museo diocesano nascerà proprio lì. Gli spazi sono stati liberati dal Centro di accoglienza diurno della Caritas già dal 31 marzo. A questo punto la situazione è in movimento, verso un definitivo riassetto”.



Il primo cittadino forlivese conferma che il Museo della Diocesi di Forlì Bertinoro, idea nata da un'esigenza del vescovo, sarà costruito proprio nei locali del chiostro dell'abbazia di piazza Saffi, fondamentale simbolo religioso della città. “Il progetto è già in essere e verrà presentato a metà giugno. Ovviamente questo cambiamento permetterà anche una revisione dello stabile ed una rivalutazione di tutto l'ambiente. Questo sarà un altro punto del percorso museale che vogliamo creare in città”.

Intanto comunque il chiostro è sorvegliato da telecamere e da passaggi costanti della Polizia Municipale. Ma certamente con l'arrivo del Museo potrà ritornare all'antico splendore, evitando che possa ricadere al degrado attuale.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di babbonatale
    babbonatale

    Ma nel progetto sono previsti dei bagni pubblici??

  • Avatar anonimo di fabio
    fabio

    forse pure lui fà le vacanze di gruppo e aspettava che qualcuno lo informasse..... :-)

  • a) Rondo lo sapeva (gli spazi liberati addirittura dal 31 marzo) e dunque è il re dei paracxli b) Rondo non lo sapeva e allora all'interno del suo ambiente cattolico-ciellino conta veramente come il due di coppe

  • Avatar anonimo di Scipione L'Africano
    Scipione L'Africano

    L'avevo detto che ci doveva pensare la Curia. E' roba sua.

  • Avatar anonimo di Scipione L'Africano
    Scipione L'Africano

    L'avevo detto che deve intervenire la Curia, è roba sua.

  • Ma guarda un po', c'era gia' un piano della diocesi per rivalutare il chiostro. STRANO che Rondoni, che e' nell'ambiente, non ne sapesse nulla. Verrebbe quasi da pensare che la sua richiesta della settimana scorsa sia stata fatta apposta per poi arrogarsene il merito, vero? Ma no, dev'essere una coincidenza...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Da capannone agricolo a moschea, continuano i lavori: pronta la cupola

  • Cronaca

    Fan razzia di sigarette: arrestati dieci minuti dopo lungo la via di fuga

  • Cronaca

    Sarà un inverno con i fiocchi? Il Comune predispone il Piano neve e ghiaccio

  • Cronaca

    Piazza Cavour polo dell'enogastronomia: l'ex "Casa del Caffè" sarà un "localino" Made in Italy

I più letti della settimana

  • Dramma Bartoletti, celebrati i funerali della moglie del giornalista forlivese

  • Dramma Bartoletti, il mondo dello sport e dello spettacolo si stringe attorno al giornalista

  • Il mito americano si espande a Forlì: nasce il quartier generale di America Graffiti

  • Romagna solatia, un dolce paese abitato da tanti fantasmi: "voci misteriose" a Palazzo Varano

  • Qualità della vita, classifica annuale: Forlì-Cesena scala la classifica

  • Per seminare i Carabinieri si schianta contro un palo ed una recinzione

Torna su
ForlìToday è in caricamento