Diserbanti sulle strade, la Provincia ammette: "Se ne è usato un po’ di più del solito"

Il consigliere del Pd, Valerio Roccalbegni, ha chiesto aggiornamenti, in particolare "se l’uso del diserbante viene fatto solo in punti strategici oppure se viene usato sui cigli di tutte le strade”

Il caso dell'utilizzo dei diserbanti sulle strade, denunciato dal Movimento 5 Stelle, è stato discusso giovedì pomeriggio dal consiglio provinciale di Forlì-Cesena. Il consigliere del Pd, Valerio Roccalbegni, ha chiesto aggiornamenti, in particolare "se l’uso del diserbante viene fatto solo in punti strategici oppure se viene usato sui cigli di tutte le strade”. Ha replicato l’assessore alla Mobilità, Marino Montesi: “Nel Forlivese temporaneamente se ne è usato un po’ di più del solito, in tutte le strade".

Ma, ha precisato, "non siamo i soli: l’Anas ne sta utilizzando molto su tutta la via Emilia, come anche i Comuni. Non abbiamo né mezzi né soldi , nella variazione di bilancio è però previsto l’acquisto di alcuni mezzi per lo sfalcio. Appena arriveranno i soldi sono pronti gli ordini di acquisto. Inoltre ci vedremo con il Comune di Forlì per individuare un modus operandi comune”. Ha chiuso Roccalbegni: “Se gli altri sbagliano non è che dobbiamo sbagliare anche noi. Bisogna trovare metodi meno invasivi sul territorio per la cura dei cigli delle strade”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

Torna su
ForlìToday è in caricamento