Romiti, c’è l’ok del consiglio per la rotonda davanti la chiesa in via Firenze

Il plauso della Lega: "Soddisfatte le richieste dei residenti". Si tratta di un incrocio teatro in passato di numerosi incidenti, anche gravi

È stata approvata all’unanimità la delibera di Giunta che contiene le indicazioni esecutive per la realizzazione di una rotatoria nel quartiere dei Romiti, lungo Via Firenze, in corrispondenza delle intersezioni con via Valeria e Dei Molini, teatro in passato di numerosi incidenti, anche gravi. "Finalmente si è dato corso a un progetto importantissimo in termini di viabilità e sicurezza stradale che le Giunte precedenti, per ragioni incomprensibili, avevano lasciato nel dimenticatoio", esordisce il gruppo consiliare della Lega.

"Grazie alla Lega e alla volontà politica di questa amministrazione, possiamo dire che non solo sono state soddisfatte le richieste, più che legittime, avanzate dai nostri cittadini e dal comitato di quartiere in termini di sicurezza stradale e di contenimento del tasso di incidentalità, ma si è dato corso a un intervento di miglioramento della viabilità cittadina che era atteso da tempo", proseguono dal Carroccio.

"Ancora una volta - conclude il gruppo della Lega - questa Giunta è passata dalle parole ai fatti, traducendo in azioni concrete le promesse spese in campagna elettorale. La rotatoria di via Firenze è la dimostrazione lampante che la politica può e deve agire in tempi rapidi, mettendosi al servizio dei suoi cittadini e del territorio che rappresenta". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le supposte “ragioni incomprensibili”, hanno un nome: “rispetto del Patto di stabilità” - replica il consigliere comunale dem, Sara Samorì sulla propria pagina Facebook -. È l'ennesima dimostrazione che nonostante un unanime voto favorevole del consesso comunale, la Lega tenta di intestarsi il risultato. Ennesima campagna elettorale. Ennesima débâcle istituzionale. Fortunatamente, carta canta. Basta bugie".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento