Bandito solitario con in mano una pistola: rapinata la farmacia di via Risorgimento

In quel momento erano presenti quattro dipendenti ed alcuni clienti. Dopo aver tirato fuori un'arma da fuoco, ha intimando ai camici bianchi la consegna del denaro

FOTO DI REPERTORIO

Nuovo assalto in una farmacia di Forlì. L'episodio si è consumato nella tarda mattinata di lunedì, poco prima dell'orario di chiusura. Erano circa le 13 quando un individuo, col volto travisato da passamontagna e con un cappellino, ha fatto irruzione alla farmacia comunale di viale Risorgimento. In quel momento erano presenti quattro dipendenti ed alcuni clienti. Dopo aver tirato fuori un'arma da fuoco, ha intimando ai camici bianchi la consegna del denaro.

Presi i contanti, circa 300 euro, il delinquente si è dileguato, facendo perdere le proprie tracce. Sull'episodio sono in corso le indagini da parte delle forze dell'ordine. E' il quinto assalto in una farmacia dal mese di maggio: precedentemente sono state rapinate quella del Ronco (11 maggio), la Cagli di via Decio Raggi (18 maggio), la Farmacia dell'Ospedaletto (16 giugno), e alla Farmacia Malpezzi (19 giugno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento