rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Le pagelle di Matteo

Le pagelle di Matteo

A cura di Matteo Tartaretti

Le pagelle di Salsomaggiore-Forlì: vittoria importante per il morale

Le reti nella ripresa permettono ai galletti di mantenere il secondo posto in classifica e dimostrano che il Forlì c'è

Il Forlì non cade nella trappola e vince a Salsomaggiore con un netto 3 a 0; le reti nella ripresa portano le firme di Maini, Pari e Varriale che permettono ai galletti di mantenere il secondo posto in classifica. 

DE GORI 6: Inoperoso per tutto il match, è molto utile a guidare i compagni e ad aiutarli nel giro palla.
FORNARI 7: Decisivo in paio di occasioni dove chiude con intelligenza alcune ripartenze potenzialmente pericolose; ara la fascia con la sua consueta forza fisica.
RONCHI 6,5: Giornata con pochi grattacapi dove gestisce l'ordinaria amministrazione. 
MAINI 7: Libero da impegni difensivi, sale in cattedra sbloccando il match con una incornata delle sue.
RRAPAJ 7: Fatica ad adattarsi ad un campo più propenso alla coltivazione delle patate piuttosto che ad un match di calcio ma col passare dei minuti aumenta i giri del motore trovando anche un assist splendido per il raddoppio di Pari.
SCALINI 6,5: Sbaglia anche lui i primi palloni giocati, complice l'acquitrino del "Clemente Francani" poi mette a posto il mirino offrendo due assist decisivi prima a Maini poi a Varriale. 
PARI 7: Prima una traversa poi una rete da incorniciare al volo sotto l'incrocio a suggellare un pomeriggio perfetto. 
ELEONORI 6,5: Tornato nell'undici titolare non da segni di cedimento ed anzi su un campo non adatto magari alle sue doti tecniche e fisiche ne esce vincitore con una prestazione matura.
BALLARDINI A. 6,5: Il peso dell'esperienza passa in buona parte dalle sue giocate che illuminano le ripartenze e spesso sorprendono pure i compagni.
BIANCHERI 6,5: Finalmente un attaccante centrale che lavora sporco per la squadra e si sacrifica per il compagno; un jolly che a questo Forlì serviva assolutamente. 
VARRIALE 6,5: Non al meglio della condizione, stringe i denti e si regala pure la rete della tranquillità. 
Dal 73° PIVA 6: Ci mette gamba e schiena per la causa, preso a bersaglio da un avversario frustrato che lo ferma solo con le cattive. 
Dal 73° MORRI 6: Entra a risultato acquisito, si limita a gestire. 
Dall'89° NARDELLA n.g.
Dall'89° ENSINI n.g.
Dall'89° CONFICONI n.g.
All. GRAFFIEDI 7: La sua idea di voler sempre cercare il bel gioco e la vittoria pagano anche oggi su un campo al limite della praticabilità.
VOTO DI SQUADRA 7: Poteva essere una trappola ma così non è stato; vittoria importante per il morale e per dimostrare che il Forlì c'è

Si parla di

Le pagelle di Salsomaggiore-Forlì: vittoria importante per il morale

ForlìToday è in caricamento