Un'estate freschissima a Forlì con i bonus condizionatori 2019

Il caldo è piacevole, ma può essere sfiancante, soprattutto quando ti trovi in casa e non puoi proprio cercare la frescura in collina o al mare. Perché non approfittare dunque della tecnologia del condizionatore e sentirsi finalmente in vacanza tutta l'estate?

Passare l'estate a Forlì senza aria condizionata può assomigliare a una tortura: l'afa è insopportabile e l'umidità rende l'aria pesante. Tremi al solo pensiero? Il caldo è piacevole, ma può essere sfiancante, impedirti di riposare e causare una diffusa sensazione di malessere, soprattutto in quei momenti in cui ti trovi in casa e, pur desiderandola ardentemente, non puoi proprio andare a cercare la frescura in collina o al mare. Perché non approfittare dunque della tecnologia del condizionatore e sentirsi finalmente in vacanza tutta l'estate? Grazie al  "bonus condizionatori 2019" il climatizzatore è una possibilità reale, per ogni tipo di tasca.

Bonus condizionatori 2019

Ormai i condizionatori sono pronti sugli scaffali dei negozi: se ne vedono di tutti i tipi, ma quello che conta, in molti casi, è il prezzo. Qui ci viene in aiuto un bonus per l'acquisto del condizionatore, purtroppo poco noto ai potenziali acquirenti. Non importa che la macchina sia in pompa di calore o per il riscaldamento, i contribuenti hanno diritto a un'agevolazione: l'acquisto o la sostituzione del condizionatore permette di ottenere una detrazione del 65% per condizionatori con pompa di calore ad alta efficienza energetica che sostituiscono l'impianto di riscaldamento esistente o l'impianto di climatizzazione. Al cittadino oppure all'impresa spetta una detrazione Irpef Ires con un tetto di spesa pari a 46.154 euro.

La detrazione è invece del 50% per un nuovo impianto a pompa di calore che punta al risparmio energetico e con una ristrutturazione edile, anche straordinaria. Il tetto massimo di spesa è di 96.000 euro fino al 31 dicembre 2019. Per poter richiedere la detrazione, tramite Modello 730 e Unico, l'acquisto del condizionatore deve essere eseguito con pagamenti tracciabili. Ricevute e fatture valgono come documentazione fiscale da conservare.

Scopri tutti i vantaggi di una casa domotica

Comprare un climatizzatore a Forlì

Ora che sai del bonus condizionatori 2019, non stai più nella pelle al pensiero del tuo nuovo condizionatore? Ecco dove puoi acquistarlo:

Scopri i migliori condizionatori portatili

Altre agevolazioni

Sono previste anche altre agevolazioni: in caso di acquisto di una macchina a risparmio energeticoo di sostituzione di un vecchio impianto a pompa di calore, l'IVA scende dal 22% al 10%. Attenzione però, la tassa sarà dimezzata solo per il costo del condizionatore e dell'installazione. Altra agevolazione, l'Ecobonus: permette di ridurre al 50% le spese effettuate per infissi, caldaie a condensazione o biomassa classe A e schermature solari.

Per avere maggiori informazioni ed istruzioni per richiedere il Bonus Condizionatori 2019 è possibile consultare la guida pubblicata sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate: Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico.

Insetti addio: modelli e costi per le zanzariere

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

Torna su
ForlìToday è in caricamento