Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Doppia rotatoria a Porta Schiavonia: come è andato il primo giorno

 

Ha debuttato martedì mattina a nuova viabilità a Porta Schiavonia. Nella nottata tra lunedì e martedì sono state realizzate le due rotatorie sperimentali che permetteranno ai veicoli in transito in direzione Cava e Faenza di imboccare direttamente il ponte sul fiume Montone senza dover più  percorrere via del Portonaccio e viale Italia. Si tratta di una vera e propria rivoluzione per uno dei punti di maggior intensità del traffico cittadino, tra il centro storico, i viali della circonvallazione e la via Emilia. Anche martedì mattina erano presenti restringimenti di carreggiata appositamente segnalati. Dal sindaco è arrivato l'appello ad avere "un po’ di pazienza, sapendo che l’intervento porterà allo snellimento del traffico e ci restituirà una piazza bella e riqualificata”, come l'ha definita Davide Drei. La Polizia Municipale ha presidiato l'area per verificare eventuali problematiche. Si sono verificati alcuni rallentamenti in viale Bologna e in uscita da viale Salinatore verso la nuova rotonda, mentre più snella fin da subito – è stata la circolazione in viale Italia e in via del Portonaccio. In particolare gli automobilisti devono ancora assimilare la nuova circolazione, prendere confidenza con i diritti e gli obblighi di precedenza, ma la prima mattinata di apertura della doppia rotonda è filata sostanzialmente liscia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento