Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sacrificò la sua vita per salvarne altre: concerto gospel in memoria di Silver Sirotti

 

Martedì è stato ricordato il 46esimo anniversario dell'attentato al treno Italicus, avvenuto a San Benedetto Val di Sambro il 4 agosto 1974, nel quale persone la vita il giovane forlivese Silver Sirotti. Oltre alla cerimonia in sua memoria nel parco “Silver Sirotti” di via Ribolle, si è svolta una serata musicale che ha avuto come protagonista gli “Intercity Gospel Train”. A promuoverla, come sempre, l'Avis di Forlì e il Comune. Il concerto si è svolto nella Cattedrale di Forlì. La serata è stata aperta da una breve riflessione nella quale ha preso la parola anche il fratello di Silver, Franco Sirotti: "Essere suo fratello è un onore, perchè il suo gesto è nobile e rispecchia uno dei valori più grandi della vita, ovvero l'altruismo".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento