menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana del Buon Vivere, il programma del giovedì

Giovedì 27 settembre alla Settimana del Buon Vivere il programma forlivese degli eventi si apre alle 10 in Sala Nassirya con Patrizia Turci, presidente della cooperativa sociale Tragitti, una delle realtà del territorio più attive nella riabilitazione psichiatrica

Giovedì 27 settembre alla Settimana del Buon Vivere il programma forlivese degli eventi si apre alle 10 in Sala Nassirya con Patrizia Turci, presidente della cooperativa sociale Tragitti, una delle realtà del territorio più attive nella riabilitazione psichiatrica. Al termine verrà proiettata l'inchiesta sugli ospedali psichiatrici giudiziari realizzata dalla Commissione parlamentare guidata dal senatore Ignazio Marino sull'efficacia e l'efficienza del servizio sanitario nazionale.

Il focus della giornata, però, è sull'alimentazione. Alle 13 il popolare attore e chef Andy Luotto sarà al ristorante CAMST del centro commerciale Puntadiferro di Forlì per incontrare i clienti e raccontare i menu del buon vivere. Nel pomeriggio al BV OFF seminari per sviluppare la propria idea imprenditoriale e un incontro, alle 17,30, con i responsabili promozione e formazione di ECIPAR, Legacoop Emilia-Romagna, Unindustria Forlì-Cesena e Confartigianato, moderato dal giornalista Gaetano Foggetti.

Alle 18 all'Apebianca di viale Bologna aperitivo con l'ingegnere biomedico Ilaria Parel e il presidente di Nuova Civiltà delle Macchine Massimo Della Valle per parlare di “Macchine, salute e qualità della vita”. Alla Feltrinelli, sempre alle 18, incontro con l'entomologo Gianumberto Accinelli e con gli autori del documentario “God Save the Green”.

Alle 20,30 Maria Maltoni e Giorgio Dal Fiume, presidente della World Fair Trade Organisation Europa dialogano col giornalista Fabio Gavelli sulle buone prassi del mercato equo e solidale, in un incontro organizzato dalla cooperativa Equamente. Continuano le visite guidate alla scoperta della Forlì noir e della Forlì nascosta (prenotazioni allo 0543 35256) che sfoceranno, alle 22, nel concerto del Paolo Ghetti Jazz Quartet nei giardini della Prefettura.

Nel Tutto Ruota Intorno laboratori sull'arte del riciclo, un incontro sulla biodiversità a Casa Artusi e al CEUB di Bertinoro un workshop triangolare Italia-Francia-Turchia sul commercio ortofrutticolo internazionale, coordinato dal direttore del CAAB Alessandro Bonfiglioli.

Alle 21, infine, nella Basilica di San Mercuriale, riflessione biblica sul Buon Vivere con l'Abate, Don Enrico Casadio.

IL PROGRAMMA DI CESENA: AL VERDI LA CENA-SPETTACOLO CON ANDY LUOTTO E I GRANDI CHEF DELLA ROMAGNA
 Al mattino, al centro diurno “La Meridiana” di Cesena, il finalista di Italia's Got Talent (nonché psicologo del lavoro) Terenzio Traisci animerà il progetto per educare i bambini alla coltivazione dell’orto “Oltre il giardino”. Nel pomeriggio a Macfrut, tavola rotonda sul tema “Educare all’alimentazione alimenta la salute”, con la partecipazione di numerosi esperti italiani e internazionali tra cui il direttore di Alimos Massimo Brusaporci e il presidente di AGEA Guido Tampieri.

L'appuntamento di primo piano è la cena-spettacolo al Verdi che in serata vedrà protagonisti gli chef della Romagna che detengono da più tempo la stella Michelin, insieme al popolare attore Andy Luotto e alla nutrizionista Sara Farnetti, nota per la sua partecipazione in veste di esperta a numerose trasmissioni RAI come “La prova del cuoco”.

L'occasione è il progetto “Imparare a Volersi Bene” promosso dall'AUSL di Cesena e da Almaverde Bio. Partecipano Sergio Canducci (Chef referente del progetto Volersi Bene) Marco Cavallucci (Chef Rist. La Frasca di Milano Marittima), Valentino Marcattilii (Chef Rist. San Domenico di Imola), Paolo Teverini (Chef Rist. Paolo Teverini di Bagno di Romagna). On air in diretta nazionale ci saranno Fede e Tinto di Radio Due Decanter, che sono media partner e testimonial di tutta la Settimana.


 L'evento è con biglietto di ingresso a prenotazione obbligatoria (per informazioni e prenotazioni, tel. 0547 613888 – 334 6041399, dalle 15 alle 19).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento