Perché scegliere una bici con le gomme "fat"?

Le sue origini sono più lontane di quanto non si pensi: scopriamo i segreti delle fat bike e per quale tipo di terreni sono state concepite le sue caratteristiche ruote!

Le sue ruote stranamente grandi si vedono sempre più spesso anche a Forlì e in chi non sa a cosa servano quelle gomme apparentemente spropositate per una bici, può anche pensare che sia una vera e propria diavoleria fatta per incantare gli adolescenti. Stiamo parlando delle fat bike, un’evoluzione delle classiche mountain bike, che si distinguono da queste per l’adozione di ruote con pneumatici e cerchi molto larghi. Queste biciclette possono utilizzare pressioni minori negli pneumatici, per consentire una maggiore tenuta su terreni difficili. Non si tratta dunque di una nuova moda, ma di un modello di bici nato negli anni '80 e disponibile sul mercato italiano dal 2005. Incredibile, vero?

Fat bike: perché tutti le vogliono?

Le Fat Bike sono state ideate per superare i limiti delle tradizionali mountain bike e infatti sono in grado di affrontare terreni particolarmente difficili dove le classiche mtb si trovano in difficoltà. La maggiore sezione dello pneumatico consente un’ottima aderenza e la bassa pressione permette di affrontare facilmente superfici morbide (come neve, fango o sabbia) o particolarmente sconnesse, come i greti dei fiumi.

Inoltre queste biciclette risultano facili da controllare, grazie all’ampia superficie di appoggio sul terreno che garantisce un’elevata stabilità anche sui percorsi più accidentati.

Si tratta, quindi, di biciclette molto versatili e divertenti, adatte sia ai principianti, sia ai più esperti e anche il peso, nonostante le apparenze, non è poi molto differente da una normale mountain bike. Sul mercato è, infatti, possibile trovare anche modelli dal peso inferiore ai 10 kg.

Ovviamente il grande attrito delle gomme sul terreno ha anche conseguenze negative; infatti le fat bike non sono la scelta migliore per percorrere grandi salite, lunghe distanze o per chi cerca la velocità.

Monopattini elettrici: sostenibilità e stile per tutte le tasche

Acquistare una fat bike a Forlì

Esistono naturalmente vari modelli disponibili sul mercato: oggi è possibile trovare prodotti per tutte le tasche, con fat bike anche ammortizzate o dotate di pedalata assistita. Questi sono alcuni dei negozi in cui è possibile acquistare una fat bike a Forlì:

  • Dueruote, Via Ravegnana, 29, Telefono: 054325239
  • BBBike,  Viale dell’Appennino, 494, Telefono: 0543481106
  • Baldoni Bike Shop, Via P. Dandi, 2, Telefono: 0543473030

Pedalate assistite per l’ambiente e il fisico: tutti i motivi per comprare una bici elettrica

Fat bike: i modelli più venduti sul web 

MOMA Bikes Alluminio Shimano 21 V

Nilox E Bike X3 Elettrica A Pedalata Assistita

FatBike per Bambino con cambio Shimano

IBK Bici Fat Bike 26" in Alluminio Ammortizzata con Freni a disco e Cambio Shimano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

Torna su
ForlìToday è in caricamento