Elezioni Politiche 2013

Elezioni, Galeata riavvolge il nastro a un anno fa: vince Elisa Deo

Elisa Deo vince a piene mani la corsa a sindaco di Galeata. La Deo è stata rieletta dopo un anno esatto dal suo disarcionamento, quando in Consiglio Comunale passò, dopo un crescendo di polemiche e dissidi interni alla maggioranza, una mozione di sfiducia

Elisa Deo vince a piene mani la corsa a sindaco di Galeata. La Deo è stata rieletta dopo un anno esatto dal suo disarcionamento, quando in Consiglio Comunale passò, dopo un crescendo di polemiche e dissidi interni alla maggioranza, una mozione di sfiducia, votata dal centro-destra e dai consiglieri di 'Giriamo a sinistra', guidati da Achille Zanchini, suo avversario interno nella maggioranza, assieme a due astensioni, sempre interne alla maggioranza.

Per un anno il Comune di Galeata si è trovato guidato dal commissario prefettizio Michele Truppi. Ora il voto riporta il nastro indietro di un anno, a quel giorno di giugno 2012 quando cadde la maggioranza guidata da Elisa Deo. La vittoria netta della sua lista 'Liberamente', con 639 voti, pari al 48,33% del totale, sopravanza di molto la lista di centro-sinistra guidata da Alberto Milanesi, con 292 voti e il 22,08% del totale e la lista di centro-destra guidata da Massimo Venturi, con 283 voti e il 21,40% delle preferenze. Chiude con un risultato ampiamente sotto le aspettative Mattia Foschi, a capo della lista civica col “bollino” di Beppe Grillo (65 voti). Ultima la candidata della sinistra radicale Giuseppina Cicchino, con 43 voti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Galeata riavvolge il nastro a un anno fa: vince Elisa Deo

ForlìToday è in caricamento