menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molea (Lista Monti) si presenta: "Sport, nuove imprese e famiglia"

"E' tempo di correre": questo lo slogan scelto da Bruno Molea, Presidente Nazionale AICS ed al secondo posto nella lista "Scelta Civica - Con Monti per l'Italia"

“E’ tempo di correre”: questo lo slogan scelto da Bruno Molea, Presidente Nazionale AICS ed al secondo posto nella lista “Scelta Civica – Con Monti per l’Italia” per la Camera dei Deputati in Emilia-Romagna, che martedì mattina a Forlì ha illustrato il suo programma elettorale, nell’ambito della presentazione dei candidati del territorio forlivese e cesenate per la Lista Monti alla Camera ed al Senato. Al fianco di Molea, erano presenti infatti anche Roberto Orlandi, unico candidato per il Senato, e gli altri nomi in lista alla Camera: Paolo Poponessi, Cesare Collinelli, Pierfrancesco Padovano, Alessandro Gagliardi, Franco D'Emilio e Massimiliano Cameli. Presente anche Raffaella Visani, giovane imprenditrice faentina anch’essa candidata per la Camera.

Molea, 57 anni, ha spiegato come abbia deciso di portare nel contesto politico il suo impegno e la sua lunga esperienza in ambito nazionale ed internazionale maturata sia in seno all’AICS (Associazione Italiana Cultura Sport), organizzazione che nei suoi 50 anni di vita è giunta oggi a rappresentare circa 900mila iscritti,  sia come membro del Coordinamento del Forum del Terzo Settore. Da qui la promessa di un impegno forte nei confronti della promozione sportiva di base,  oggi delegata al CONI, e che invece Molea vuole inserire tra le competenze di un “vero” Ministero dello Sport, ricordando come l’attività sportiva di base vada intesa anche come un veicolo di valori educativi ed un mezzo per la tutela della salute e la conseguente riduzione della spesa pubblica sanitaria.

Oltre a questo, Molea ha puntato l’attenzione sul sostegno alle nuove imprese ed all’occupazione, in particolare quella giovanile (“anche – ha detto – tramite le imprese sociali”); un occhio di riguardo lo ha riservato in questo ambito al comparto turistico, con la creazione di un piano strategico ad hoc che valorizzi una risorsa così vitale per il Paese. Il terzo punto è stato riservato alla famiglia, contesto-chiave per la formazione delle nuove generazioni, per la quale, ha detto Molea, “occorrono politiche più incisive di conciliazione con il mondo del lavoro”. In tema di pari opportunità, Molea ha espresso poi la chiara intenzione di voler concedere il diritto di cittadinanza agli extracomunitari nati in Italia. Infine, sottolineando la propria provenienza e la non appartenenza alla classe politica, Molea ha posto l’accento anche sul rigore con il quale intenderà mantenere il proprio impegno civico, rappresentando un punto di riferimento nel territorio ed informando costantemente i propri elettori sull’attività svolta in Parlamento.

“Oggi più che mai – ha detto Molea – il Paese ha bisogno di linfa nuova, che la classe politica che ha governato per anni non è più in grado di dare. Il Governo Monti è riuscito a rimettere in sesto un’Italia malandata; ora, dopo i necessari sacrifici, è il momento per tutti, dalle imprese alle famiglie, di guardare avanti con fiducia, e di riprendere a correre”. Nel corso della presentazione, sono stati anche annunciati gli arrivi nel forlivese, nel corso delle prossime settimane, della capolista alla Camera, Irene Tinagli, e del Ministro Andrea Riccardi. Non è esclusa infine una visita dello stesso Mario Monti, a sostegno dei propri candidati sul territorio.

Prima uscita, inoltre, della lista “Scelta Civica” nella vallata del Bidente; l’ appuntamento è a Galeata mercoledì 30  alle ore 20,45 presso la sala del Centro Giovani (a fianco del teatro) dove i candidati della lista Anna Magni e Paolo Poponessi (che nel comune bidentino è stato anche assessore a cultura e turismo) incontreranno i cittadini per esporre il programma di “Scelta Civica”. La serata sarà anche l’ occasione per approfondire e discutere le tematiche locali di interesse della popolazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento