Mercoledì, 17 Luglio 2024
Incidenti stradali

Camion piomba su auto ferme al semaforo, maxi carambola sulla Ravegnana: 4 feriti

L'incidente si è verificato martedì mattina, poco dopo le 10

Maxi carambola sulla Statale Tosco Romagnola, tra Durazzanino e Coccolia, al confine tra il territorio ravennate e quello forlivese. L'incidente si è verificato martedì mattina, poco dopo le 10. Per cause in fase d'accertamento alla Polizia Locale di Ravenna, un mezzo pesante, che trasportava coils, ha tamponato diverse auto che si trovavano ferme incolonnate al semaforo, installato per effetto di lavori di manutenzione sulla strada lungo la corsia per Forlì. Complessivamente sono rimaste coinvolte ben sette vetture.

IL DRAMMA - Improvviso malore, automobilista perde la vita

Il bilancio è di quattro feriti, almeno due dei quali giudicati dai sanitari del 118 come "codice 3", cioè quello di massima gravità. Nessuno è in pericolo di vita. La strada è stata interdetta alla circolazione stradale. A seguito della collisione infatti alcune auto, ridotte ad un ammasso di rottami, si sono intraversate, occupando la carreggiata. Diverse le ambulanze sul posto, con il personale del 118 che ha operato insieme ai Vigili del Fuoco di Forlì e Ravenna. Una ferita, che non ha mai perso conoscenza, è stata trasportata con l'elimedica al trauma center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

Schianto sulla Ravegnana, camion contro auto incolonnate (foto di Massimo Argnani)

Lo schianto è avvenuto in corrispondenza del chilometro 200+200. Per chi viaggiava in direzione Ravenna è stata disposta la deviazione su via Oriziana al chilometro 198,300, mentre per chi era diretto verso Forlì è stata disposta la deviazione su via Taverna, al chilometro 201+300. Sul posto sono intervenute anche le squadre Anas per la gestione della viabilità e per consentire la riapertura del tratto, avvenuta intorno alle 13.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion piomba su auto ferme al semaforo, maxi carambola sulla Ravegnana: 4 feriti
ForlìToday è in caricamento