rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Economia

Aperture domenicali, pochi affari per i commercianti. Per Pasqua ristoranti ancora vuoti

Dopo la polemica che aveva investito bar e ristoranti del centro, chiusi la domenica nonostante l'apertura della mostra, che aveva catalizzato migliaia di persone in centro, sono state calendarizzate le giornate di apertura domenicali in centro

Già da due week end i negozi in centro storico restano aperti, anche la domenica, in vista delle festività Pasquali. La mostra sul Liberty ai musei San Domenico e palazzo Romagnoli saranno visitabili anche nei giorni di Pasqua e Lunedì dell'angelo. Dopo la polemica che aveva investito bar e ristoranti del centro, chiusi la domenica nonostante l'apertura della mostra, che aveva catalizzato migliaia di persone in centro, sono state calendarizzate le giornate di apertura domenicali in centro, concordate attraverso Forlì nel Cuore per il 30 marzo e il 13 aprile. I negozi aderenti sono circa un'ottantina.

Purtroppo, anche nella scorsa domenica, in cui è aumentato il passeggio per le vie del centro, gli affari per i commercianti non ci sono stati. Lo confermano il direttore di Confcommercio Forlì-Cesena, Alberto Zattini e Stefania Bartoletti di Confesercenti. Anche con il mercato ambulante straordinario, dell'ultima domenica, i risultati, a livello commerciale sono stati deludenti. “Alcuni commercianti si aspettavano qualcosa in più – spiega Zattini – ma purtroppo la contrazione dei consumi è ancora forte”.

Guardando al week end pasquale, per ora le prenotazione nei ristoranti sono scarse. Si spera ancora in sorprese 'last minute'. “Purtroppo l'affluenza al San Domenico è poco legata al passaggio in centro – sottolinea Bartoletti – per quanto riguarda i gruppi organizzati, ad esempio, nella maggior parte dei casi, arrivano in pullman, visitano la mostra e poi si spostano, magari anche sul territorio”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperture domenicali, pochi affari per i commercianti. Per Pasqua ristoranti ancora vuoti

ForlìToday è in caricamento