A Predappio si punta sulle auto elettriche: azienda inaugura un punto di ricarica

Un punto di ricarica multi-standard per veicoli elettrici a Predappio, compatibile con tutti i veicoli elettrici attualmente disponibili sul mercato

Nelle foto, mentre tolgono il velo alla nuova stazione di ricarica, Mirco Antaridi, amministratore delegato della ditta Antaridi, il sindaco di Predappio Roberto Canali, il presidente di Cna Forlì-Cesena Lorenzo Zanotti e il direttore generale Cna Forlì-Cesena Franco Napolitano

E’ stato inaugurato mercoledì a Fiumana, alla ditta Antaridi e alla presenza del sindaco di Predappio Roberto Canali e di rappresentanti di associazioni di categoria, il nuovo punto di ricarica veloce multi-standard per veicoli elettrici. Si tratta di un impianto compatibile con tutti i veicoli elettrici attualmente disponibili sul mercato ed è il primo punto di ricarica dell’azienda Ingerev Rapid 50 installato in Italia. Ad installarlo la ditta Antaridi stessa, specializzata in soluzioni su misura nel settore dell’impiantistica e della mobilità elettrica: il parco automezzi aziendale, infatti, annovera due auto e un furgone elettrici, oltre ad altre auto ibride.

L’evento anticipa di qualche mese le imminenti celebrazioni per i 50 anni di attività dell’azienda predappiese. Il punto di ricarica è posto di fronte allo stabilimento, a Fiumana in via Benito Partisani 8. “Abbiamo puntato sull’elettrico – sottolinea Antaridi – ancora prima dell’arrivo degli incentivi. Lo utilizziamo per i nostri mezzi e per quelli dei nostri clienti; la sua alimentazione – prosegue – avviene attraverso l’impianto fotovoltaico installato in azienda, capace di produrre 120 kW di potenza”.

Nelle foto, mentre tolgono il velo alla nuova stazione di ricarica, Mirco Antaridi, amministratore delegato della ditta Antaridi, il sindaco di Predappio Roberto Canali, il presidente di Cna Forlì-Cesena Lorenzo Zanotti e il direttore generale Cna Forlì-Cesena Franco Napolitano.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento