rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia Civitella di Romagna

Dopo oltre 70 anni la famiglia cede il testimone: storico cambio di gestione nella pescheria del paese

"Sapere che ci sono giovani che hanno voglia di investire nel nostro territorio, soprattutto in questo momento particolare, ci allieta" ha detto l'assessore Stefania Marchi.

Storico cambio di gestione per una delle attività più longeve di Civitella. La "Friggitoria Pescheria Piccolomini", che da ben 71 anni rifornisce di pesce fresco il comune dell'alta val Bidente, cambia infatti famiglia e cede il passo alla giovane Giulia Lombardi, 35enne di Santa Sofia.  La famiglia Piccolomini, proprietaria dal 1950 dell'attività, cede così il timone dopo tanti anni a Giulia, che mostra grande entusiasmo nella sua nuova avventura.

Dal 1950 ad oggi sono stati tre i passaggi: nel 1982 Adele Marzocchi passò la mano al figlio Enio che, dopo quasi quarant'anni, passa a sua volta il testimone alla giovane santasofiese. Ben 71 anni, quindi, per la famiglia Piccolomini nella bottega di viale Roma, sulla Bidentina: ora toccherà a Giulia, che comunque manterrà lo storico 'nome', portare avanti l'attività.

 "Sapere che ci sono giovani che hanno voglia di investire nel nostro territorio, soprattutto in questo momento particolare, ci allieta" ha detto l'assessore Stefania Marchi. La pescheria, sulla Bidentina in centro paese, sarà aperta a Civitella il sabato e la domenica e a Santa Sofia il martedì, giovedì e venerdì.

pescheria-piccolomini-civitella-cambio-gestione-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo oltre 70 anni la famiglia cede il testimone: storico cambio di gestione nella pescheria del paese

ForlìToday è in caricamento