menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bye bye Provincia. Che fine fa il progetto per la Cervese?

Addio alle Provincie entro il 30 aprile. Questo pare l'indirizzo preso dal Governo Monti. L'assessore a Infrastrutture e Mobilità, Marino Montesi, definisce invece il provvedimento "un passo indietro per la democrazia"

Addio alle Provincie entro il 30 aprile. Questo pare l'indirizzo preso dal Governo Monti: “nel decreto abbiamo modificato profondamente le strutture dei consigli provinciali riducendo il numero dei componenti a soli 10 eletti, nominati dai consigli comunali e dal territorio. Vengono quindi eliminate le giunte provinciali e la gratuità delle cariche elettive territoriali non previste dalla Costituzione”. Il presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Massimo Bulbi, si rimette alle decisioni del Governo.

Mentre l'Unione province italiane promette battaglia, definendo il “provvedimento incostituzionale”, a Forlì-Cesena “continuiamo a lavorare”, spiega il presidente, “stufo di parlare di questo argomento”, anche se definisce il provvedimento “un po' tirato”. “Non ci metteremo certo contro il Governo”. Quindi si accettano le decisioni e si continua sulla propria strada, accidentata in questo momento, davanti ad un futuro incerto.

L'assessore a Infrastrutture e Mobilità, Marino Montesi, definisce invece il provvedimento “un passo indietro per la democrazia”. Che fine faranno i progetti per la via Emilia Bis, per la Cervese di Forlì, per il quinto lotto della Tangenziale di Forlì, ad esempio? “Non è questo il problema, ci sarà un altro ente che se ne occuperà, certamente dipende da quale sarà. Le priorità possono cambiare, ad esempio, se il sistema delle infrastrutture passerà in carico alla Regione. Ci sarà comunque un periodo di assestamento, che potrebbe causare rallentamenti”
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento