menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Martedì l’assemblea fondativa della Compagnia delle Opere Romagna

L’Associazione è attenta alla promozione della cultura delle reti tra imprese ed ai servizi per l’internazionalizzazione: mettersi insieme per consolidare la propria attività o per approdare ai mercati esteri è uno dei fattori decisivi per il futuro delle nostre imprese

“Lavorare insieme con il coraggio di cambiare”: è l’invito che Compagnia delle Opere rivolge agli imprenditori per rispondere alle sfide del nostro tempo, e se ne discuterà in una conversazione tra Bernhard Scholz, presidente di Compagnia delle Opere, e tre testimoni chiamati a raccontare la loro esperienza lavorativa ed imprenditoriale in questo periodo di crisi: uno startupper (Francesco Fullone), un manager (Lorenzo Selmi) ed un imprenditore (Luca Venturini).

L'invito al convegno pubblico, che si terrà all'Hotel Globus dalle ore 18.30, è rivolto a tutte le imprese ed i professionisti del territorio.
Il nuovo sodalizio - che nasce dall’unione tra Compagnia delle Opere Forlì-Cesena e Compagnia delle Opere Ravenna e Ferrara - conta oltre 300 aziende associate, con una significativa presenza di realtà non profit, operanti in diversi settori. Da più di 25 anni Compagnia delle Opere è a fianco di tanti imprenditori e professionisti che vogliono affrontare le sfide economiche, sociali e culturali in modo costruttivo e innovativo, incentrato sul senso di responsabilità e sul desiderio di contribuire al bene comune presenti in ogni persona.

L’Associazione è attenta alla promozione della cultura delle reti tra imprese ed ai servizi per l’internazionalizzazione: mettersi insieme per consolidare la propria attività o per approdare ai mercati esteri è uno dei fattori decisivi per il futuro delle nostre imprese. Per facilitare questi percorsi è nato ad esempio Matching, il grande evento di fine novembre che favorisce le relazioni tra gli imprenditori, aiuta a conoscere il mercato e contribuisce a individuare nuove prospettive per l’impresa.

Valorizzare le proprie risorse umane ed economiche per concorrere al bene comune. Con questo semplice ma non scontato obiettivo, Compagnia delle Opere ha nel corso degli anni contribuito a promuovere un progresso veramente umano, dentro ogni circostanza storica, culturale ed economica, attraverso l'organizzazione di momenti di incontro (Matching, Expandere), di formazione (Scuola d’Impresa), e la creazione di numerosi strumenti per sostenere la competitività delle imprese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento