rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Economia

Si ferisce nell'azienda, colleghi solidali in sciopero: "Migliorare la sicurezza"

La Fiom-Cgil comunica attraverso una nota di aver "immediatamente richiesto un incontro urgente con la Direzione Aziendale"

Lunedì scorso si è verificato un infortunio sul lavoro in un'azienda del territorio attiva nel settore del mobile imbottito e che occupa una novantina di dipendenti. La Fiom-Cgil comunica attraverso una nota di aver "immediatamente richiesto un incontro urgente con la Direzione Aziendale e con il responsabile aziendale per la sicurezza al fine di comprendere la dinamica dell’incidente per procedere ad un esame approfondito delle condizioni ambientali e di sicurezza nel luogo di lavoro". A seguito dell’incontro è stata svolta l’assemblea sindacale con tutti i dipendenti, che sono stati informati dell’accaduto e dell’esito dell’incontro avvenuto con l’azienda.

"I lavoratori durante l’assemblea hanno deciso, congiuntamente alle organizzazioni sindacali di proclamare uno sciopero di due ore su tutti i turni per la giornata di venerdì, per dimostrare solidarietà al loro collega infortunato e per chiedere all’azienda di migliorare la sicurezza all’interno dello stabilimento, inserendo anche strumenti tecnologicamente avanzati per il sollevamento e la movimentazione dei carichi, volti anche a prevenire nuovi possibili infortuni - comunica il sindacato -. La sicurezza sul lavoro è un valore fondamentale, che non deve sottostare in nessun caso alle esigenze produttive o di qualsiasi genere.  Chiediamo a tutti coloro che ne abbiano la competenza di potenziare gli sforzi per prevenire gli infortuni sul lavoro e alle istituzioni competenti di rafforzare i controlli al fine di sanzionare eventuali comportamenti che mettano a rischio la salute di chi lavora". 

Foto di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ferisce nell'azienda, colleghi solidali in sciopero: "Migliorare la sicurezza"

ForlìToday è in caricamento