Venerdì, 19 Luglio 2024
Sindacati

Un altro passo verso l’unificazione delle Cgil: nasce la Flai Cgil di Forlì-Cesena

Biondi ha iniziato il suo percorso in Cgil nel settembre del 2016 attraverso un tirocinio universitario, ha lavorato al Patronato Inca e per l’Ufficio Vertenze

Un altro passo verso l'unificazione delle Cgil di Forlì-Cesena. Giovedì è nata infatti la Flai Cgil di Forlì-Cesena, con la nomina di Lorenzo Biondi come primo segretario generale. "Questa unificazione è una svolta storica per la nostra provincia, che mostra un grande senso di responsabilità della categoria e delle Camere del Lavoro verso tutti nostri iscritti e le nostre iscritte - ha affermato nella sua relazione Domenico Parigi, segretario uscente della Flai Cgil Forlì -. tenendo conto del nostro tessuto sociale e dell’attuale mercato del lavoro, l’unificazione della categoria ci darà anche la possibilità di seguire meglio i diversi tavoli di contrattazione».

La Flai Cgil rappresenta e tutela i lavoratori e le lavoratrici del comparto agricolo e alimentare, per questa ragione nel susseguirsi degli interventi sono stati citati più volte i temi legati al cambiamento climatico, le conseguenze dell’alluvione, sviluppo sostenibile e la necessità di informare lavoratrici e lavoratori sui loro diritti. "La Flai rappresenta le origini della Cgil, la nostra organizzazione è nata dai/dalle braccianti che si sono uniti contro le ingiustizie", ha evidenziato Biondi.

"La Flai è stata, e potrà continuare a essere protagonista della storia finché trarrà forza e pensiero dalla sua rappresentanza sociale la contrattazione è l’unico modo che abbiamo per praticare il cambiamento e sindacalizzare le aziende - ha evidenziato -. Tutti i risultati che in questi anni abbiamo raggiunto sono stati il frutto di una corresponsabilità tra le strutture CGIL, delegati, delegate, lavoratrici e lavoratori. Quando si scrive una piattaforma, la si vota e si apre il negoziato fino all’eventuale accordo e il voto conclusivo, il vincolo democratico vale per tutte e tutti: nessuno può essere o sentirsi al di sopra delle regole".

Biondi ha iniziato il suo percorso in Cgil nel settembre del 2016 attraverso un tirocinio universitario, ha lavorato al Patronato Inca e per l’Ufficio Vertenze; nel 2017 inizia la sua esperienza da funzionario in Flai, con permanenza fissa nell' ufficio di Savignano sul Rubicone e il 9 giugno scorso è stato eletto segretario generale Flai Cgil Cesena.Ai lavori dell’Assemblea Generale presenti Maria Giorgini, segretaria generale della Cgil di Forlì; Silla Bucci, segretaria generale Cgil di Cesena; Silvia Guaraldi, segretaria organizzatrice della Flai Cgil Nazionale; e Valerio Bondi, segretario generale della Flai Cgil Emilia Romagna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro passo verso l’unificazione delle Cgil: nasce la Flai Cgil di Forlì-Cesena
ForlìToday è in caricamento