Eventi

Il primo vescovo di Forlì, rappresentato da Gianni Cinciarini, donato alla basilica di San Mercuriale

L'opera è stata donata alla Basilica dalla famiglia Buffadini in memoria del congiunto Alberto Buffadini (1930-2019) conosciuto a Forlì per le sue molteplici attività culturali e per le sue passioni in ambito artistico e del collezionismo

Domenica 10 ottobre, dopo la celebrazione della Santa Messa delle ore 11,  nella Basilica di San Mercuriale verrà esposto permanentemente il quadro raffigurante il primo vescovo di Forlì del maestro forlivese Gianni Cinciarini (1943-2013) .  L'artista, con la tecnica degli sbalzi in rame, ha rappresentato San Mercuriale che sorregge la città; il quadro verrà collocato nella colonna accanto alla cappella che contiene le reliquie del Santo.

L'opera è stata donata alla Basilica dalla famiglia Buffadini in memoria del  congiunto Alberto Buffadini (1930-2019) conosciuto a Forlì per le sue molteplici attività culturali e per le sue passioni in ambito artistico e del collezionismo. La cerimonia sarà officiata dal parroco don Enrico Casadio che ha contribuito alla realizzazione del desiderio della famiglia di perpetuare il ricordo . 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il primo vescovo di Forlì, rappresentato da Gianni Cinciarini, donato alla basilica di San Mercuriale

ForlìToday è in caricamento