Sabato, 25 Settembre 2021
social

Marimbe, suoni estivi, un amore leggero: Alas torna col nuovo singolo "Due Supereroi"

A maggio era uscito il suo primo singolo su tutte le piattaforme ("Ali di Vetro"), dopo anni di silenzio

Da qualche giorno è uscita la nuova canzone del forlivese Luca Cantagallo, in arte Alas. La canzone è disponibile su tutte le piattaforme digitali e il titolo è "Due Supereroi". Alas ha scritto e interpretato la canzone, appoggiandosi per produrla allo studio registrazioni Deposito Zero. "Questa canzone ha una visione dell'amore molto semplice - racconta - Sembra quasi un amore visto da due bambini, dove tutto sembra facile. Dove tutto sembra eterno". Alla domanda "Questa è la tua visione dell'amore?", Alas risponde: "Questa canzone l'ho scritta tre anni fa. Avevo una mentalità diversa da quella che ho ora. Avevo vissuto molte meno esperienze, non avevo mai avuto particolari delusioni. Ad oggi questa canzone, per certi versi, non rispecchia più il mio pensiero, ma d'altra parte trovo che spesso le persone abbiano bisogno di aggrapparsi anche a questa idea molto semplicistica e all'illusione che vada sempre tutto bene e che le cose belle durino per sempre. Da' speranza e serenità, è umano" Così, accompagnato da marimbe, suoni estivi, un amore leggero e un ritornello che rimane molto in testa, Alas ritorna con il suo nuovo singolo "Due Supereroi".

A maggio era uscito il suo primo singolo su tutte le piattaforme ("Ali di Vetro"), dopo anni di silenzio. "Ali di vetro è una canzone che ho scritto neanche un anno fa. - racconta -. La reputo, a livello di testo, una canzone molto più matura e consapevole. Questa rispecchia molto di più la mia visione dell'amore: Un salto nel vuoto, delle farfalle nello stomaco con ali di vetro. Nonostante ciò "Due Supereroi" è una canzone che mi sono sempre portato dietro e che ho sempre mostrato come vetrina. Ci sono davvero affezionato". "Ali di vetro", accompagnata da sonorità più malinconiche rispetto al nuovo singolo, parla anche dell'adolescenza, delle insicurezze e della paura di fare quel salto nel vuoto. Alas aveva smesso di fare musica: "Scrivo e suono da quando ho otto anni. A otto anni mi sognavo sopra un palco. Così a dieci. Così a quindici. Così a diciotto. Arriva però quel momento nella tua vita in cui devi fare i conti con la realtà. Avevo molti sogni e ambizioni per quanto riguarda la musica e fare i conti con la realtà non è mai facile. Quel sogno non può restare sempre in primo piano e strapparti e precluderti così tante possibilità. Non è sano vivere dentro un sogno e staccarsi dalla realtà (Inception insegna). Quindi ho chiuso la chitarra in soffitta, ho iniziato a fare Ingegneria Informatica, ho iniziato un lavoretto per tirarmi su qualche soldino e d'estate ho lavorato per due anni come animatore turistico. Giorno dopo giorno però, mi rendevo conto che c'era sempre quel qualcosa che mi mancava".

Poi la svolta: "L'estate scorsa, mentre ero in animazione e parlavo con un ospite dell'hotel, mi scappò di raccontargli la mia storia con la musica. Lui mi ascoltò, e una volta finito, mi fece uno di quei discorsi da film super motivazionali. Che sia benedetto. Quel giorno stesso presi la chitarra di un mio amico, scrissi "Ali di Vetro" e la cantai la sera stessa sul palco dell'hotel. Era da tempo che non mi sentivo così. Mi sono riavvicinato da un momento all'altro alla musica. Una volta tornato a casa ho creato un profilo su TikTok in cui ho iniziato a scrivere spesso piccoli pezzi di canzoni per quei 15/20 secondi di video. Era un piccolo palcoscenico in tempi di pandemia. Ho iniziato a produrre e registrare diverse canzoni. Il 5 Maggio è uscita Ali di Vetro ed ora anche Due Supereroi". Quanto alla sua visione di oggi della musica, è "diversa rispetto a prima. Prima era ambiziosa, era fatta da sogni. Ora lo faccio perchè mi piace, perchè ho passione. Ho capito che non è la mia vita la musica, ma senz'altro qualcosa che la abbellisce e la riempie per davvero. E voglio continuare a vederla così, e portarla avanti sempre. Senza ambizione ma solo per passione. Mi piace davvero tutto questo".  Qui i link per ascoltarla: "Alas - Due Supereroi" su diverse piattaforme: https://distrokid.com/hyperfollow/alas6/due-supereroi "Alas - Due Supereroi" Spotify: https://open.spotify.com/track/61JEKnUwC7XWn2NTzhx6Vx?si=6b471a4da3bd4946 "Alas - Ali di Vetro" su diverse piattaforme: https://distrokid.com/hyperfollow/alas6/ali-di-vetro "Alas - Ali di Vetro" Spotify: https://open.spotify.com/track/37Hda5n6RZqaHqnvb5154y?si=48c9984dd86e452c

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marimbe, suoni estivi, un amore leggero: Alas torna col nuovo singolo "Due Supereroi"

ForlìToday è in caricamento