Giovedì, 17 Giugno 2021
social

Perde il lavoro e realizza il sogno di una vita: "Ho aperto un negozio quando non avevo più lo stipendio fisso"

L'apertura del negozio, che si trova in viale Bolognesi, era in cantiere ma poi, vista la situazione legata alla pandemia, è stata rimandata a quest'anno

Ha realizzato il sogno di sempre proprio durante la pandemia, quando si è trovata in disoccupazione e lo stipendio fisso non è stato più un deterrente. Un'altra bella storia di un'attività che apre, di una donna, in questo caso, che si mette in gioco sfruttando l'esperienza nel campo della moda. 

Monia Visotti, forlivese di 50 anni, ha aperto giovedì il suo negozio “Tipe da toppe”, che propone abbigliamento donna e bambina dai 6 ai 15 anni, modelli comodi per tutte le età, su misura, ed anche servizio di sartoria. “Ho sempre lavorato in aziende di abbigliamento, prima cucivo, poi tagliavo, poi ho fatto corsi da modellista, finchè non sono diventata responsabile modellista in una azienda conosciuta, in cui mi sono sempre trovata bene. L'azienda si è poi trasferita, ho lavorato in un'altra realtà, sempre nello stesso campo e poi da un anno sono in disoccupazione”, racconta a Forlitoday. 

L'apertura del negozio, che si trova in viale Bolognesi, era in cantiere, ma poi, vista la situazione legata alla pandemia, è stata rimandata a quest'anno. “Ci sono tante persone che durante i lockdown hanno svuotato gli armadi e magari volevano riadattare capi di abbigliamento, allora mi sono detta: perchè no? Dare una seconda vita agli abiti o alle stoffe è una parte di quello che faccio, ma vendo anche capi già pronti”, spiega la commerciante. 

Aprire in un momento di crisi economica come questo non è semplice: “Ci vuole tanto coraggio, ma con il posto fisso non lo avrei fatto, quindi, o adesso o mai più. Ci sono voluti tanti sacrifici”, conclude Visotti. 

tipe da toppe negozio-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il lavoro e realizza il sogno di una vita: "Ho aperto un negozio quando non avevo più lo stipendio fisso"

ForlìToday è in caricamento