← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

"Forlì inciviltà indifferenziata": i cestini dei parchi cittadini riempiti di rifiuti domestici

Via Mario Gordini, 24 · Cà Ossi

Recita la segnalazione: "La foto immortala il cestino di via Mario Gordini all'accesso del Parco delle Stagioni di Forlì. Da quando è partito il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta, questo cestino è sempre colmo di sportine che contengono rifiuti indifferenziati. Non si può certo incolpare i netturbini i quali si occupano puntualmente di svuotare il cestino in questione. I responsabili in questo caso sono i cittadini che conferiscono impropriamente i loro rifiuti indifferenziati e lo fanno con la stessa frequenza con cui una volta gettavano quelle sportine nei cassonetti. Questi comportamenti incivili dovrebbero essere sanzionati al pari di chi commette un'infrazione stradale: oltre a commettere un oltraggio ambientale questi "furbetti" causano anche un danno economico alla comunità perché costringono gli operatori ecologici a svuotare più spesso del dovuto i cestini. Aumentare la frequenza di questo tipo di attività comporta un aumento dei costi per il servizio di raccolta dei rifiuti urbani e la conseguenza è che il comportamento incivile di qualche "furbetto" viene pagato da un aumento della Tari per tutti i cittadini, anche quelli che si impegnano a fare correttamente la raccolta differenziata. La maleducazione e l'ignoranza costano caro, il senso civico invece paga sempre".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento