← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Vaccino a domicilio, nessuno si è fatto vivo dopo la segnalazione

Recita la segnalazione:

Sono figlia di un 83 enne allettato da 11 anni per una forma di demenza senile, completamente non autonomo. Un mese fa circa a seguito di numerose telefonate ai numeri preposti, per chiedere informazioni riguardo al vaccino a domicilio (alle quali peraltro nessuno mi sapeva dare indicazioni), sono riuscita a fare richiesta tramite medico di base. Ad oggi nessuna chiamata dall' Ausl per fissare appuntamento , il medico di base mi ha confermato che per i pazienti non autosufficienti, che necessitano di vaccino a domicilio e che versano in condizioni di forte fragilità, non hanno ancora provveduto alla vaccinazione anticovid. Questo probabilmente richiede un'organizzazione notevole, o almeno così immagino, ma sono persone anche loro, forse non servono più alla società? Una buona società è quella che è in grado, per prima cosa, di tutelare i più deboli.

Elena C.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento