Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

Il giovane stava viaggiando in sella alla propria moto di grossa cilindrata, una "Harley Davidson", con la propria fidanzata, una forlivese di 27 anni residente a Parma, sulla "Cervese"

Aveva compiuto 28 a gennaio. E' Filippo Corvini la vittima del drammatico incidente avvenuto nella tarda serata di venerdì, intorno alle 22.30, all’altezza dell’intersezione tra via Castiglione e la Cervese (che in quel tratto prende il nome di via Salara), tra gli abitati di Castiglione di Cervia e di Ravenna. Il giovane stava viaggiando in sella alla propria moto di grossa cilindrata, una "Harley Davidson", con la propria fidanzata, una forlivese di 27 anni residente a Parma, sulla "Cervese".

All’altezza dell’incrocio semaforico a Castiglione di Cervia, si è scontrato per cause ancora in corso di accertamento da parte della Polizia Locale di Cervia con un’ambulanza della Croce GialloBlu che, provenendo da Cervia, stava svoltando a sinistra su via Salara verso Pisignano. L’impatto è stato fatale e il giovane è deceduto sul colpo. La compagna è rimasta gravemente ferita. Immediatamente soccorsa dal personale sanitario del 118, si trova ricoverata in prognosi riservata all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

Nessuna conseguenza fisica per gli occupanti dell'ambulanza. Alla guida si trovava un cervese di 69 anni, sottoposto secondo le procedure del caso agli esami tossicologici ed etilometrici, che hanno dato esito negativo. Per l'incidente c'è un testimone oculare: si tratta di un cervese di 25 anni che si trovava alla guida di una "Volvo", che procedeva alle spalle dell'ambulanza lungo la Cervese in direzione di Forlì, e colpita da alcuni pezzi della moto distrutta nella fiancata. La strada è stata riaperta all'1.30. La viabilità è stata gestita dai Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento