menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il padre muore in ospedale, si mette al volante e travolge una 67enne: è gravissima

E' il drammatico incidente avvenuto nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì, intorno alla mezzanotte, in viale Gramsci, all'altezza del "Bar Nereo"

Aveva appena ricevuto la terribile notizia della morte del padre in ospedale. Messosi in auto per raggiungere l'ospedale, ha travolto una donna che stava attraversando la carreggiata. E' il drammatico incidente avvenuto nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì, intorno alla mezzanotte, in viale Gramsci, all'altezza del "Bar Nereo". Secondo quanto ricostruito dagli agenti del reparto infortunistica della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, il giovane colpito dal lutto, un forlivese 23enne, stava percorrendo viale Gramsci in direzione di viale Roma alla guida di una "Seat Altea".

--->Un giovedì di incidenti: paura per un 70enne

All'altezza del civico 11 il sinistro: dalla sinistra rispetto alla direzione di marcia dell'auto una 67enne di Forlì stava attraversando la strada, col conducente che non è riuscito ad evitarla. L'impatto è stato notevole. Immediato l'arrivo dei sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, che, dopo aver stabilizzato la paziente, l'hanno trasportata col codice di massima gravità all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove versa in condizioni critiche. Il 23enne è stato sottoposto al test etilometrico, risultato negativo.

Ma dell'incidente non ricordava molto, solo che avrebbe cercato di sterzare per evitare l'improvviso ostacolo. Inoltre in quel momento pioveva e l'asfalto era viscido. Si era messo al volante per recarsi all'ospedale dopo la chiamata del cugino che l'aveva informato della morte del padre. Nel frattempo proseguono gli accertamenti della Polizia Locale, anche attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona. La Polizia Locale ha avvisato dell'episodio il magistrato di turno, disponendo il sequestro della vettura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento