Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

La vittima viaggiava in sella ad una "Honda", quando, per cause in fase d'accertamento ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Forlì, fu tamponato da un'utilitaria

Il suo quadro clinico è precipitato dopo alcuni giorni dall'incidente, fino alla morte. Non ce l'ha fatta Massimo Bertoni, il 54enne tamponato nella mattinata del 7 settembre scorso in via Correcchio, all'altezza della rotonda di via Meucci. La vittima viaggiava in sella ad una "Honda", quando, per cause in fase d'accertamento ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Forlì, fu tamponato da un'utilitaria condotta da una trentenne.

Soccorso dai sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, l'uomo venne trasportato col codice di massima gravità al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Riportò un trauma cranico, ma non era in pericolo di vita. Le sue condizioni di salute sono peggiorate, fino al ricovero in Rianimazione. Poi la morte.

La vittima è un volto noto in città: infatti era il titolare dell'area servizio Eni che si trova lungo al Cervese direzione mare. Quel 7 settembre fu particolarmente tragico per le strade del Forlivese. Contemporaneamente all'incidente di via Correcchio si verificò un tamponamento tra un mezzo pesante e tre auto costato la vita al 13enne Luca Bassi.

IN A14 - Tragico tamponamento, un morto - Video, soccorritori tra le lamiere

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento