menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, dal vertice a Roma spunta un nuovo bando per la privatizzazione

Il Ministro, a fronte della manifestazione di interesse per la gestione dell'Aeroporto da parte di soggetti privati, si è impegnato a verificarla eventualmente tramite procedura di evidenza pubblica

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, ha incontrato martedì a Roma il presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani, il sindaco di Forlì Roberto Balzani,  il presidente della Provincia di Forlì-Cesena Massimo Bulbi e l'assessore regionale ai Trasporti, Alfredo Peri. All'ordine del giorno il tema dell'aeroporto di Forlì. Il Ministro, a fronte della manifestazione di interesse per la gestione dell'Aeroporto da parte di soggetti privati, si è impegnato a verificarla eventualmente tramite procedura di evidenza pubblica.

La sostenibilità delle proposte private verrà valutata nel contesto del Piano aeroporti nazionale e nell'integrazione dello scalo di Forlì del Sistema aeroportuale regionale. A tale riguardo, il sindaco Roberto Balzani esprime grande soddisfazione per l’esito dell’incontro al ministero che “conferma l’appetibilità dell’aeroporto  Ridolfi e ripropone la via della privatizzazione come soluzione concreta attraverso un bando di gara che Enac si propone di varare nel volgere di poche settimane. L’auspicio è che le manifestazioni d’interesse registrate a favore dello scalo forlivese prendano forma nella realizzazione di un piano effettivo, compatibile con gli indirizzi del Ministro e in grado di determinare uno sviluppo positivo per il futuro dell’aeroporto di Forlì”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento