Assicurazioni auto: Regioni e Province autonome in sintonia con le valutazioni della Cna

Questo è il parere espresso da Daniele Mazzoni, responsabile del gli autoriparatori di CNA Forlì-Cesena, commentando il parere trasmesso dalla Conferenza Unificata alle Commissioni congiunte Attività Produttive e Finanze della Camera, sul disegno di legge Concorrenza

“Nel dibattito sul disegno di legge Concorrenza abbiamo accolto con soddisfazione la coincidenza della posizione espressa dalla Conferenza Unificata delle Regioni e delle Province Autonome, con le valutazioni e le proposte indicate da tempo dalla CNA”. Questo è il parere espresso da Daniele Mazzoni, responsabile del gli autoriparatori di CNA Forlì-Cesena, commentando il parere trasmesso dalla Conferenza Unificata alle Commissioni congiunte Attività Produttive e Finanze della Camera, sul disegno di legge Concorrenza.

Nel documento delle Regioni si afferma chiaramente che le misure proposte nel DDL non appaiono adeguate a contenere i prezzi né ad arginare il fenomeno delle truffe. Il contenuto è molto chiaro: "deve essere garantita la libertà contrattuale, bilanciando i rapporti tra le Compagnie di assicurazione e gli assicurati, precludendo la facoltà per le Compagnie stesse di pubblicizzare o proporre l’inserimento di clausole vessatorie, quali il divieto di cessione del credito o che impediscano, o condizionino il ricorso, da parte degli assicurati, ad autoriparatori di fiducia”.

“Ci conforta sapere che un soggetto istituzionale così importante, e al di sopra delle parti, come la Conferenza Unificata delle Regioni e delle Province Autonome, abbia espresso la nostra medesima valutazione – ha concluso Mazzoni – e confidiamo che il Parlamento voglia tener conto di un parere così autorevole”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento