menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caccia ai negozi sfitti per portare nuove attività in centro

L'incontro, promosso dall'assessorato alle Attività produttive, aveva lo scopo di sensibilizzare le proprietà immobiliari ad aderire al progetto di rivitalizzazione del commercio promosso dal Comune

Si è svolto giovedì, presso il Comune di Forlì, un nuovo incontro rivolto ai proprietari di locali commerciali sfitti all'interno del centro storico. L'incontro, promosso dall'assessorato alle Attività produttive, aveva lo scopo di sensibilizzare le proprietà immobiliari ad aderire al progetto di rivitalizzazione del commercio promosso dal Comune con il contributo della Regione. “anche in questi ultimi mesi, nonostante il periodo di crisi,  abbiamo registrato l'apertura di oltre una decina di negozi e bar”, spiega l'assessore Maltoni.

Nel corso dell'incontro è stata presentata l'iniziativa messa a punto dal Comune con il supporto tecnico temporaneo di un esperto di accordi retail (commercio al dettaglio) Aldo Pellegrino, che avrà il compito di esaminare le location oggi disponibili in centro storico, libero o in sofferenza, proponendo a ciascun proprietario immobiliare interessato la soluzione più idonea a sostenere una attività commerciale presso l'unità individuata. Si tratta di favorire l'apertura di attività di commercio al dettaglio e artigianato attraverso il contributo del fondo apposito creato dal Comune per le nuove imprese del centro storico e i finanziamenti specifici, attraverso la collaborazione dei consorzi fidi.

"Ci auguriamo che questa azione che fa seguito al monitoraggio svolto nei mesi scorsi - spiega l'assessora alle Attività Produttive Maria Maltoni - attivati concretamente nel breve periodo la nascita di attività economiche commerciali ed artigianali del tutto nuove nel centro cittadino. Infatti anche in questi ultimi mesi, nonostante il periodo di crisi,  abbiamo registrato l'apertura di oltre una decina di negozi e bar, ma non possiamo certo considerarle una inversione di tendenza rispetto alle difficoltà del commercio. Nei prossimi giorni il progetto verrà presentato negli aspetti operativi".


Le proprietà interessate che non avessero potuto prendere parte all'incontro, possono contattare entro il 12 maggio il Comune di Forlì, Servizio Attività Economiche e Sviluppo del territorio (Piero Ghetti, tel. 0543.712428) o inviare una mail direttamente a aldo.pellegrino@comune.forli.fc.it indicando i riferimenti della unità immobiliare interessata e la persona da contattare, i proprietari saranno ricontattati tempestivamente per un incontro individuale finalizzato a proporre una soluzione concreta per un nuovo utilizzo commerciale dei locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento