menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cia-Conad annuncia l'assunzione di 15 lavoratori prima in appalto, plauso dei sindacati

La vicenda risale a febbraio dello scorso anno quando Commercianti Indipendenti Associati comunicava la necessità di affidare una parte dell’attività del magazzino Generi Vari ad una cooperativa esterna

"Apprezziamo l’impegno di Commercianti Indipendenti Associati che ha continuato e continua a ricercare ed assumere personale e In un momento come questo riteniamo importante essere riusciti a riportare in gestione diretta un'attività esternalizzata tenendo conto che, come sempre abbiamo sostenuto, la qualità del servizio dipende anche dalla qualità del lavoro": il plauso a Cia-Conad arriva dai sindacati Filcams CGIL, Fisascat CISL, Uiltucs UIL.

La vicenda risale a febbraio dello scorso anno quando Commercianti Indipendenti Associati comunicava la necessità di affidare una parte dell’attività del magazzino Generi Vari ad una cooperativa esterna per gestire i picchi di attività dati dall’emergenza Covid e dall’acquisizione di negozi ex Auchan. "Riconoscendo la straordinarietà del momento, come Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL, concedemmo la disponibilità ad un accordo che però fosse temporaneo e che prevedesse la possibilità, nel caso in cui ve ne fossero le necessità, di gestione diretta al termine del contratto di affidamento", spiegano le sigle sindacali.

A distanza di 11 mesi dal primo accordo sottoscritto con la direzione della Cooperativa ed in previsione della scadenza al 31 gennaio dell’ultima proroga, Commercianti Indipendenti Associati  ha comunicato in questi giorni che al termine del contratto l’attività verrà nuovamente svolta da dipendenti diretti. "A fronte di questo abbiamo richiesto di dare precedenza nelle selezioni  ai lavoratori della Cooperativa in appalto. Commercianti Indipendenti Associati ci ha comunicato che da febbraio. 2021 assumerà  con contratto a tempo determinato 15 di questi lavoratori. Nel rispetto di quanto previsto dal contratto integrativo applicato in cooperativa i lavoratori verranno quindi assunti  con un primo contratto di 6 mesi e sarà nostra cura monitorare l’andamento dell’attività con lo scopo di stabilizzare l’organico del magazzino", concludono Cgil, Cisl e Uil. Sostegno al provvedimento viene espresso anche dall'Ugl.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento