menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Confcooperative lancia l’allarme sull’aumento dell’Iva per le coop sociali

Confcooperative Forli Cesena interviene sull’aumento dell’Iva per le cooperative sociali, bollandola come un’operazione di pura tecnocrazia contabile sganciata dalla realtà

Confcooperative Forli Cesena interviene sull’aumento dell’Iva per le cooperative sociali, bollandola come un’operazione di pura tecnocrazia contabile sganciata dalla realtà. “Si tratta di una scelta di finanza pubblica che non porterà nelle casse dello Stato il gettito previsto, ma  avrà come conseguenza il taglio di servizi di inclusione sociale proprio alle fasce più deboli della popolazione - dichiara il direttore di Confcooperative Pierlorenzo Rossi -  senza alcun vantaggio reale, anzi con gravi ripercussioni sui servizi erogati dalle cooperative sociali, generando una forte pressione sulle imprese del Terzo settore e sui Comuni”.

A questi ultimi si appella Confcooperative affinchè si adoperino per scongiurare  un’operazione che rischia di essere pagata dai cittadini o in termini di aumento di costo dei servizi  o con una diminuzione degli stessi. La preoccupata reazione di Confcooperative naturalmente riguarda anche le ripercussioni per le numerose imprese sociali che rappresenta: 75 le cooperative sociali sul territorio di Forli Cesena, che insieme occupano oltre 4000 addetti e anche nel 2012 hanno dimostrato di  garantire opportunità di occupazione, in modo particolare femminile, presentando un trend in crescita.

L’aumento dell’Iva dal 4 al 10%, assunto nella legge di stabilità 2013 si applicherebbe, infatti, alle prestazioni sociosanitarie ed educative rese dalle cooperative sociali in esecuzione di contratti di appalto e di convenzioni in generale. Dal prossimo anno l’aliquota IVA aumenterebbe per asili, RSA, assistenza domiciliare, comunità per minori, centri per disabili gestiti dalle cooperative sociali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento